Concerto di Elia Portarena

Il virtuoso italiano Elia Portarena sarà protagonista di un concerto solista nell’ambito della Rassegna di Concerti di Giovani Musicisti il giorno 20 Novembre 2021 a Nuoro. La manifestazione è finanziata dalla Regione Autonoma della Sardegna. Il concerto è organizzato in collaborazione con il Museo MAN di Nuoro e il Forum Italiano di Chitarra Classica.

Il chitarrista italiano Elia Portarena

Il programma è descritto sul Forum Italiano di Chitarra Classica, sezione Agenda.

Una breve biografia dell’artista aggiornata al mese di Novembre 2021:
Elia Portarena è nato ad Orvieto nel 2000. Nell’ottobre del 2019 ha conseguito la laurea di primo livello con la votazione di 110 e lode con menzione d’onore presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali Giulio Briccialdi di Terni. Attualmente frequenta il Corso di II livello presso il Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino nella classe del M° Aniello Desiderio. Dal 2015 al 2019 è stato suo allievo presso l’Accademia Stefano Strata di Pisa dove ha regolarmente seguito masterclass annuali di alto perfezionamento. Dal 2015 al 2017 è stato allievo del M° Andrea De Vitis presso l’Istituto Collegium Artis di Frascati. Presso l’Accademia Strata è risultato vincitore della Borsa di Studio dedicata alla memoria del chitarrista Roberto Borghini conferitagli dal M° Aniello Desiderio e della Borsa di Studio come migliore allievo della masterclass tenuta dal M° Paolo Pegoraro. Ha partecipato a masterclass con i Maestri Marco Tamayo, Leo Brouwer, Marcin Dylla, Frédéric Zigante, Pavel Staidl, Carlo Marchione, Lucio Matarazzo, Giulio Tampalini. E’ risultato vincitore di oltre quaranta concorsi nazionali ed internazionali in Italia e all’estero tra i quali l’International Guitar Competition di Bale-Valle in Croatia, il J. S. Bach International Guitar Competition di Tokyo, l’International Guitar Competition Guitartalent ’16 di Brno nella Repubblica Ceca, il 15° Concorso Internazionale Mercatali di Gorizia, l’International Adriatic Festival di Pescara, il Guitar Competition Valle dei Laghi di Vezzano, il Concorso Nazionale Giulio Rospigliosi, il London Guitar International Competition e il Forum Gitarre di Vienna. Nel 2017 è stato selezionato dal Comitato Scientifico organizzatore del Convegno Internazionale di chitarra Michele Pittaluga e ha debuttato in occasione del 22° Convegno presso il Conservatorio Vivaldi di Alessandria. E’ dedicatario di un brano composto dal M° Angelo Gilardino dal titolo “Sicut lilium inter spinas” che ha eseguito in prima assoluta all’Italian Guitar Campus ed. 2020.

L’ingresso al concerto è gratuito previa presentazione del regolare green pass.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.