Giovanni Martinelli al MAN di Nuoro

Il musicista piemontese Giovanni Martinelli sarà protagonista di un concerto per chitarra sola Venerdì 10 Dicembre presso il Museo MAN di Nuoro. Nell’occasione, invece della consueta sala al terzo piano, grazie alla collaborazione del Museo MAN, il concerto si svolgerà al primo piano, nella sala della mostra con gli straordinari foulard disegnati per Gucci dal 1960 al 1981 da Vittorio Accornero de Testa (Casale Monferrato, 1896 ‒ Milano, 1982)

Lo splendido lavoro scenografico è curato da Loïc Hamelin, Sabrina Cuccu e Sergio Mancosu, gruppo di scenografi del Teatro di Sardegna.

Nato nel 1998 ad Alessandria, Giovanni Martinelli inizia a studiare chitarra privatamente con Gabriele Pandiani quindi con Marco Silletti. Ha seguito masterclass e corsi di perfezionamento con maestri quali Christian Saggese, Piera Dadomo, Nicola Mazzon, Vincenzo Torricella,Vincenzo Saldarelli, Tilman Hoppstock, Fabio Ardino, Lucia Pizzutel, Gian Luca Barbero, corsi di musica etnica con Sergio Pugnalin e seminari di chitarra moderna con Alessandro Giorgetta.
Ha studiato composizione con Paolo Ferrara e lettura della partitura con Nicola Giribaldi. Si è esibito in molti concerti sia in veste di solista, sia in formazione cameristica. Tiene regolarmente concerti e ha collaborato con diverse realtà organizzative come l’associazione Hathor di Alessandria, l’associazione Ricercare di Cuneo, l’associazione Fili, l’associazione Doc.Bi di Biella, l’associazione italo – tedesca di Venezia, l’associazione Pantheon di Genova, la delegazione vercellese del FAI, il castello di Morsasco, “Settimana musica contemporanea” del conservatorio “G. Cantelli” di Novara, Festival “Leanime della chitarra” di Castell’arquato. È dedicatario di opere per chitarra di Angelo Gilardino, Paolo Ghiglione, Kevin Swierkosz-Lenart, Sara Stevanovic. È uno degli artisti selezionati da Musicare per la manifestazione internazionale Sardinia Moving Arts.

Il programma del concerto è pubblicato sul Forum Italiano di Chitarra Classica, nella sezione Agenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.