Renata Arlotti

Published by Musicare on

La chitarrista sassarese Renata Arlotti ha studiato con Lorenzo Micheli in Svizzera e con Oscar Ghiglia alla prestigiosa Accademia Musicali Chiagiana. Nel corso della sua brillante carriera di studi ha avviato una intensa attività concertistica che l’ha vista protagonista in Irlanda, Svizzera, Spagna, Inghilterra, Stati Uniti, Germania, Iran. La sua attività di ricerca non si è mai interrotta: nel 2016 completa il suo secondo Master in Performance, conseguito a Londra, alla Royal Academy of Music

Di rilievo la sua costante cooperazione con autori contemporanei allo scopo di espandere e diffondere il repertorio originale per chitarra.

Il suo recente esordio discografico, accolto con calore dalla critica, si intitola “Suites and Homages” dedicato ai compositori Vicente Asencio e Mario Castelnuovo-Tedesco.

L’esordio discografico di Arlotti premiato con Cinque Stelle da Musica.

La musicista sassarese è sponsorizzata dai supporti per chitarra “Guitar Lift” di Felix Justen e dalle corde “Thomastik-Infeld”. Suona con una chitarra del liutaio fiorentino Andrea Tacchi modello “Coclea” in cedro del 2011.

Altre informazioni sulla musicista possono essere trovate sul suo sito ufficiale all’indirizzo: www.renataarlotti.com


2 Comments

Mariano Seddone · Set 26, 2018 at 10:16 am

Bravi a promuovere giovani.

    Musicare · Set 26, 2018 at 1:32 pm

    Grazie Mariano.
    Continua a seguirci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *