Il concerto di Giulia Ballarè

Published by Musicare on

Proseguiamo la presentazione dei programmi e degli artisti della Stagione Concertistica 2019 di Musicare. Dopo Lorenzo Micheli ecco i dettagli del concerto della virtuosa Giulia Ballaré che presenterà a Nuoro un programma basato sul repertorio del Novecento e di autori contemporanei.

Untuned Guitar

Giulia Ballarè è considerata una delle soliste più promettenti della sua generazione.
Ha dedicato la sua vita alla chitarra ed in soli sei anni ha vinto più di 30 premi in concorsi internazionali. È regolarmente ospite di importanti manifestazioni concertistiche in tutto il mondo e in contesti prestigiosi.
Il suo esordio discografico “Lirically Spain” (dotGuitar) nel 2013 ha riscosso ottimi consensi da pubblico e critica. Nel 2019 ha pubblicato il suo secondo album “Untuned Guitar” con l’etichetta spagnola JSM Records.

Il programma che Ballarè eseguirà è articolato come segue:

Joaquín Turina (1882 – 1949)
Fantasia Sevillana

Antonio José Martínez Palacios (1902 – 1936)
Sonata para guitarra
Allegro Moderato
Minueto
Pavana triste
Final (Allegro con brio)

Marek Pasieczny (1980)
Phosphenes

Leo Brouwer (1939)
La Gran Sarabanda

Mario Castelnuovo-Tedesco (1895 – 1968)
Capriccio Diabolico

Il concerto, che si terrà a Nuoro il 30 Novembre presso il Museo MAN con inizio alle 20.30, è parte della Stagione Concertistica 2019-2020 di Musicare organizzato con il contributo L.1 Art.56 della Regione Autonoma della Sardegna e con la collaborazione del Museo MAN, del Forum Italiano di Chitarra Classica e di Suite 160.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *